martedì 9 ottobre 2018

SABATO 20 OTTOBRE - SAN MOMMÈ

Escursione sulle Colline Pistoiesi, in collaborazione con il Gruppo MTB CAI di Pistoia. Il territorio, oggetto della nostra cicloescursione, è fortemente caratterizzato dal passaggio della Ferrovia Porrettana. Questa ferrovia è una linea lunga esattamente 99km, che collega Bologna a Pistoia transitando da Porretta Terme, paese da cui deriva il nome. È sostanzialmente tutta a singolo binario, eccetto la tratta finale da Casalecchio a Bologna. Fu il primo collegamento attraverso il nostro Appennino che, tra la Toscana e l'Emilia Romagna, scavalcava interamente la dorsale montuosa collegando le due città. Fu ribattezzata anche strada ferrata dell'Italia Centrale e venne inaugurata ufficialmente da Vittorio Emanuele II, il 2 novembre del 1864. Al tempo fu un'opera di enorme portata ingegneristica, con le sue 47 gallerie e i suoi 35 ponti e viadotti. Il tratto più difficile risultò quello tra Pracchia e Pistoia, dove in 26km venne superato un dislivello di 550 metri. L'impresa fu affidata all'ingegnere francese Jean Louis Protche, che, per non ricorrere alla cremagliera, risolse il problema progettando due tornanti ferroviari nel tratto Piteccio - Corbezzi. Questa è proprio la zona interessata dalla nostra escursione e potremo osservare, lungo il percorso, le gallerie idrauliche, necessarie a deviare il percorso dei torrenti in funzione del passaggio della ferrovia, e i famosi "caposaldi", ovvero le torri per l'evacuazione del fumo dalle gallerie, necessarie in quanto ivi transitavano treni a vapore.
La nostra escursione parte da Piteccio, proprio sotto un viadotto della Ferrovia. Si sale alternando l'asfalto con strade sterrate, giungendo a San Mommè, piccolo paese sorto in prossimità della sorgente dell'Ombrone pistoiese, a circa 555 metri sul livello del mare. Il paese, amena località di villeggiatura, è un piccolo gioiello incastonato nell'Appennino Tosco-Emiliano, dove il vecchio borgo avvolto nel verde, gode ancora di una natura incontaminata ed il tempo segue ritmi "a misura d'uomo". Dopo San Mommè continuiamo ancora a salire (a volte ancora su asfalto) fino a raggiungere la frazione di Collina a 950 metri di quota. Da qui ha inizio la discesa per tornare al luogo di partenza. Le discese risultano piuttosto impegnative e tecniche. Le nostre MTB dovranno affrontare dapprima il ripidissimo "Caposaldo" e successivamente le discese della "Conca" e della "Matta". 

Sebbene l'escursione non presenti una lunghezza eccessiva, è necessaria una preparazione fisica adeguata al dislivello e alle forti pendenze

Il Direttore si riserva il diritto di variare l'itinerario in qualsiasi momento.

Termine iscrizioni: giovedì 18 ottobre ore 18.00 - PER ISCRIVERTI CLICCA QUI!
  • Difficoltà: MC/BC (OC);
  • Tempo di percorrenza: 5 ore circa;
  • Lunghezza: 30km circa;
  • Dislivello: +/- 1250m circa;
  • Ciclabilità salita: 100%;
  • Ciclabilità discesa: 100%;
  • Orari: ritrovo ore 8.30 - partenza ore 9.00;
  • Trasporto: mezzi propri;
  • Ritrovo: Piteccio (PT);
  • Costo8,57€ assicurazione obbligatoria NON Soci da pagare mezzo BONIFICO BANCARIO;
  • Pranzo: al sacco;
  • Direttore: Alessandro Tofanelli;
  • Info: Elìa Serafini 328 7054066 - mtb@cailucca.it
Leggi anche il Regolamento cicloescursioni.


lunedì 1 ottobre 2018

IL VIDEO E LE FOTOGRAFIE DI LIVIGNO

Anche se il meteo ci ha costretti a rivedere il nostro programma della plurigiornaliera Livignasca, siamo riusciti comunque ad effettuare due bellissime cicloescursioni, sempre al cospetto delle maestose montagne che circondano Livigno. Senza tanti giri di parole, vi invitiamo a vedere le fotografie ed il video di questa due giorni alpina, per ammirare i bellissimi paesaggi di questo angolo di Alpi.

Le fotografie sono a cura di David Maffei, Rossano Fabbiani, Alessadro Tofanelli, Marco Pecchia e Antonio Raimo. Il video è stato realizzato da Rossano Fabbiani con il contributo di Marco Pecchia.

Buona visione a tutti!

https://photos.app.goo.gl/h7iZ2pGiGognoxZj9


sabato 21 luglio 2018

LE FOTOGRAFIE DELLE ULTIME CICLOESCURSIONI

Sono state pubblicate le fotografie delle cicloescursioni di Giugno e Luglio. Per visualizzare gli album, cliccate sulle rispettive copertine sottostanti.

Gli scatti sono di Simone Bartoli, Rossano Fabbiani e David Maffei.

Buona visione a tutti!




lunedì 2 luglio 2018

SABATO 21 LUGLIO - MONTE CUSNA: LA VETTA DEL GIGANTE


ATTENZIONE: DIVERSAMENTE DA QUANTO RIPORTATO NEL PROGRAMMA, LA CICLOESCURSIONE SI TERRÀ SABATO 21 LUGLIO

Itinerario impegnativo e spettacolare che ci porterà alla conquista della vetta del Monte Cusna che con i suoi 2120m slm è la seconda vetta dell’Appennino Tosco Emiliano
Inizieremo la lunga ascesa da Ligonchio, passeremo dal sentiero 633, tracciato di una vecchia ferrovia a scartamento ridotto (Decauville) che si affaccia sulla gola degli Schiocchi (Valle dell’Ozola), fino a giungere al lago di Presa Alta. Alternando tratti con modeste pendenze ad altri con pendenze più accentuate ma sempre ben pedalabili raggiungeremo il rifugio Bargetana e, passando dal Passo Lama Lite, il rifugio Battisti dove ci fermeremo per rifocillarci. Ancora qualche centinaio di metri pedalabili a fatica ci condurranno al Passone dove è posta una croce musicale che suona al passare del vento. Da lì ci aspetta un'ora e mezza di portage (dove comunque dato il fondo abbastanza buono e la pendenza non elevata sarà sufficiente spingere le bici). Oltrepasseremo gli impianti di risalita di Febbio. Negli ultimi 200m di dislivello il fondo rimane buono, ma per la forte pendenza sarà preferibile caricare la bici in spalla fino ad arrivare alla vetta del Cusna. Un’appagante e lunghissima discesa, che alternerà tratti scorrevoli con alcuni tratti in cui sarà necessario prestare la dovuta attenzione ci condurrà ai Prati di Sara (il toponimo sembra risalire a una governante dei Conti di Casalino) e da lì a Casalino 800m slm. 


Dal rifugio Battisti non troveremo più acqua fino all’arrivo.

Casco obbligatorio. Protezioni consigliate. Portare luce di emergenza utile nel caso di problematiche (ad esempio guasti) che potrebbero allungare i tempi di percorrenza 

Passaggio sul crinale

La vetta
Termine iscrizioni: giovedì 19 luglio ore 18:00 (max 15 iscritti) - ANNULLATA
  • Difficoltà: BC/BC (buone capacità tecniche in salita e buone in discesa)  tratti OC in discesa;
  • Tempo di percorrenza: 8/9 ore circa (comprensive delle pause);
  • Lunghezza: 34km circa;
  • Dislivello: +/- 1700m circa;
  • Ciclabilità salita: 80%;
  • Ciclabilità discesa: 99%;
  • Trasporto: mezzi propri;
  • Orari: ritrovo ore 8:30 - partenza ore 9:00 (tassativa la puntualità);
  • Ritrovo: Ligonchio, Via Enzo Bagnoli (SP18) (RE) 
  • Costo: 8,57€ assicurazione obbligatoria NON Soci da pagare mezzo BONIFICO BANCARIO;
  • Pranzo: al sacco;
  • Direttore: Andrea Simi;
  • Info: Elìa Serafini 328 7054066 - mtb@cailucca.it



SABATO 14 LUGLIO - NOTTURNA APUANA


Dopo il successo del 2017, anche quest'anno torneremo ad ammirare il crepuscolo e le sue calde sfumature da una vetta Apuana. La formula è sempre la stessa: partenza nel pomeriggio per raggiungere la meta con ancora la luce del sole, osserveremo il sole "inabissarsi" nel mar Ligure, dietro la linea dell'orizzonte, e rientreremo a notte.

Dato che non tutti i sentieri si prestano ad esser percorsi facilmente in condizioni di scarsa visibilità, come durante le ore notturne, il percorso (in fase di rientro) potrà subire variazioni in base al numero dei partecipanti ed alla loro preparazione ed esperienza.

CENA AL SACCO!

OBBLIGATORIE LUCI DI QUALITÀ PER RIENTRO NOTTURNO!

Termine iscrizioni: giovedì 12 luglio ore 18:00 (max 20 iscritti) - ISCRIZIONI CHIUSE
  • Difficoltà: BC/BC (buone capacità tecniche sia in salita che in discesa);
  • Tempo di percorrenza: 8 ore circa (comprensive delle pause);
  • Lunghezza: 35km circa;
  • Dislivello: +/- 1000m circa;
  • Ciclabilità salita: 95%;
  • Ciclabilità discesa: 98%;
  • Trasporto: mezzi propri;
  • Orari: ritrovo ore 16:30 - partenza ore 17:00 (tassativa la puntualità);
  • Ritrovo: parcheggio presso "Blu Bar", Piegaio (LU);
  • Costo: 8,57€ assicurazione obbligatoria NON Soci da pagare mezzo BONIFICO BANCARIO;
  • Pranzo: al sacco;
  • Direttori: Simone Bartoli, Elìa Serafini;
  • Info: Elìa Serafini 328 7054066 - mtb@cailucca.it
Leggi anche il Regolamento cicloescursioni.




lunedì 18 giugno 2018

SABATO 23 GIUGNO - ALPICELLA DEL CIMONE


Itinerario classico panoramico che risale  il versante ovest del Monte Cimone. Risaliamo, fiancheggiando il torrente Pistone, la strada delle capanne celtiche , costruzioni tipiche in sasso ad uso stalla fienile testimonianza dell'insediamento in Appennino dei Celti. Raggiunta la dorsale ovest che scende dal Cimone,  si apre verso nord Pian Cavallaro da cui potremo godere di un ampio panorama sul Frignano e sull'alto Appennino ad occidente. La discesa richiede attenzione ma è divertente e ci porta al ponte medioevale della Fola prima di rientrare,  lungo nuova ciclabile sullo Scoltenna, alle auto.

Termine iscrizioni: giovedì 21 giugno ore 18.00 - ISCRIZIONI CHIUSE

  • Difficoltà: MC/BC (medie capacità tecniche in salita e buone in discesa);
  • Tempo di percorrenza: 6 ore circa (comprensive delle pause);
  • Lunghezza: 27km circa;
  • Dislivello: +/- 1400m circa;
  • Ciclabilità salita: 100%;
  • Ciclabilità discesa: 99%;
  • Trasporto: mezzi propri;
  • Orari: ritrovo ore 8:30 - partenza ore 9:00 (tassativa la puntualità);
  • Ritrovo: presso impianti sportivi di Pievepelago (MO);
  • Costo: 8,57€ assicurazione obbligatoria NON Soci da pagare mezzo BONIFICO BANCARIO;
  • Pranzo: al sacco;
  • Direttori: Giuseepe Cavazzoni, Elìa Serafini;
  • Info: Elìa Serafini 328 7054066 - mtb@cailucca.it




lunedì 4 giugno 2018

SABATO 16 GIUGNO - MOSCETA


A differenza di quanto programmato inizialmente, la cicloescursione in oggetto si terrà sabato 16 giugno. Il luogo di ritrovo non sarà Pontestazzemese come preventivato, ma Isola Santa.

Nonostante che, negli ultimi anni, siano stati ampliati i confini esplorativi, le Alpi Apuane non mancano mai nel programma del Gruppo MTB CAI Lucca. E così, anche nel 2018, torneremo a pedalare sui ripidi sentieri di questo magnifico gruppo montuoso, e lo faremo in compagnia degli amici del CAI Massa. Di scena Mosceta, aperta valle ricca di sorgenti d'acqua, prati, boschi di faggi e di conifere. Vi aspettiamo, quindi, al cospetto della Regina delle Apuane, per una bella pedalata in nostra compagnia!

Termine iscrizioni: giovedì 14 giugno ore 18.00 - ISCRIZIONI CHIUSE
  • Difficoltà: BC/BC (buone capacità tecniche sia in salita che in discesa);
  • Tempo di percorrenza: 6 ore circa (comprensive delle pause);
  • Lunghezza: 25km circa;
  • Dislivello: +/- 1200m circa;
  • Ciclabilità salita: 95%;
  • Ciclabilità discesa: 95%;
  • Trasporto: mezzi propri;
  • Orari: ritrovo ore 8:30 - partenza ore 9:00 (tassativa la puntualità);
  • Ritrovo: Isola Santa (LU);
  • Costo: 8,57€ assicurazione obbligatoria NON Soci da pagare mezzo BONIFICO BANCARIO;
  • Pranzo: al sacco;
  • Direttore: Rossano Fabbiani;
  • Info: Elìa Serafini 328 7054066 - mtb@cailucca.it
Leggi anche il Regolamento cicloescursioni.